Campionato Serie 1 Divisione Lega Pro Anno 2010-11

La retrocessione in terza serie rende ancora più difficile la situazione societaria della Salernitana che si trova con un monte ingaggi improponibile per la categoria specie in considerazione delle dichiarate difficoltà economiche del presidente Lombardi.

Il risultato è l'esclusione in prima battuta della società granata dal campionato; la situazione sembra disperata,ma grazie al lavoro del direttore Salerno che ottiene le liberatorie dai calciatori ed attraverso un piano di rateizzazione dei debiti con l'erario,la Salernitana viene riammessa ai nastri di partenza,con una penalizzazione che a fine campionato arriverà a 5 punti.

Dal punto di vista tecnico la squadra allestita ed affidata allo storico capitano Roberto Breda,non ha nulla da invidiare alle altre formazioni costruite per primeggiare,ma inevitabilmente la mancanza di garanzie e tranquillità derivanti dalla latitanza della società,non possono non incidere sul rendimento dei calciatori.

Infatti dopo una buona partenza arriva un periodo di crisi che culmina con la clamorosa sconfitta interna col Sorrento; a questo punto il direttore Salerno decide di rivoluzionare la squadra,in accordo col tecnico che decide di passare dal 4-3-3 finora utilizzato al 3-4-3.

I benefici si vedono subito e la compagine granata macina risultati positivi e prestazioni convincenti,grazie alle quali non solo scala la classifica,ma riesce a garantirsi l'appoggio incondizionato della tifoseria,che non può non apprezzare l'attaccamento e l'entusiasmo di questi ragazzi,che firmano un patto morale con l'ambiente,promettendo il massimo impegno "fino alla fine",facendosi scivolare addosso le negligenze di una società sempre più assente e che scade nel ridicolo con l'acquisto lampo da parte di un pseudo-milionario italo-americano,tale Giuseppe Calà,che si rileva più che un bluff,una vera e propria pagliacciata,l'ennesima umiliazione che è costretta a subire la Salernitana.

Il successo esterno in quel di Reggio Emilia consegna in pratica l'accesso ai playoff nei quali la squadra di Breda sfida in semifinale l'Alessandria; il pareggio interno della gara d'andata all'Arechi rende la gara di ritorno in Piemonte una sfida difficilissima,da vincere assolutamente;passata in svantaggio la Salernitana ha una reazione da grande squadra e nella seconda metà del secondo tempo,rifia tre reti ai grigi,guadagnando l'accesso alla finale,tra l'entusiasmo degli oltre mille salernitani al seguito,e di un'intera città orgogliosa dei suoi ragazzi.

Tra la Salernitana e la serie B ora c'è solo il Verona,avversario di assoluto valore e con un organico di provata esperienza. L'andata si gioca al Bentegodi,ed il 2-0 subito soprattutto grazie all'ennesimo arbitraggio scandaloso,con due rigori fischiati agli scaligeri,il primo dei quali letteralmente inventato dal "signor" Di Bello,rende il ritorno un'impresa.

Si gioca in uno stadio da serie A,colorato ed appassionato,con un pubblico che in terza serie davvero non c'entra nulla,ma nonostante il massimo sforzo profuso,la vittoria per 1-0 non basta e cosi è il Verona a conquistare la cadetteria,con i calciatori granata che escono tra gli applausi convinti e commossi di una città che non può far altro che ringraziarli per quanto fatto durante l'intera stagione.

Terminato il campionato sul rettangolo verde l'attenzione ritorna sulla crisi societaria che la mancanza di reali acquirenti rende irreversibile; cosi dopo l'esclusione in prima battuta dal campionato,la dirigenza decide di non fare neanche ricorso,decretando in pratica il secondo fallimento nel giro di soli sei anni.

Calendario

Giorn.
Partita
And.
Rit.
1
Sorrento-Salernitana
2
Salernitana-Lumezzane
3
S├╝dtirol-Salernitana
4
Salernitana-Paganese
5
Pergocrema-Salernitana
6
Salernitana-Pavia
7
Salernitana-Spezia
8
Spal-Salernitana
9
Salernitana-Monza
10
Bassano V.-Salernitana
11
Cremonese-Salernitana
12
Salernitana-Hellas Verona
13
Alessandria-Salernitana
14
Salernitana-Ravenna
15
Como-Salernitana
16
Salernitana-Reggiana
17
Gubbio-Salernitana

Classifica

Squadra
Punti
PG
V
N
P
GF
GS
Gubbio
65
34
20
6
8
41
31
Sorrento
58
34
16
10
8
61
43
Alessandria
55
34
15
12
7
40
28
Salernitana
54
34
17
8
9
49
39
Hellas Verona
50
34
12
14
8
42
30
Spezia
47
34
12
12
10
38
32
Lumezzane
46
34
12
11
11
34
34
Reggiana
45
34
12
9
13
36
37
Como
44
34
10
15
9
41
40
Spal
43
34
11
11
12
39
37
Cremonese
42
34
9
15
10
37
38
Bassano Virtus
42
34
10
12
12
26
29
Pavia
39
34
9
12
13
34
45
Ravenna
35
34
10
12
12
34
41
Pergocrema
35
34
7
15
12
30
35
Monza
32
34
7
11
16
35
50
S├╝dtirol
32
34
7
11
16
28
43
Paganese
32
34
8
8
18
17
36

Ravenna 7 punti di penalizzazione

Salernitana 5 punti di penalizzazione

Alessandria 2 punti di penalizzazione

Spezia, Gubbio, Lumezzane, Spal, Como e Pergocrema 1 punto di penalizzazione

Gubbio promosso in serie B e qualificato alla Supercoppa di Prima Divisione Lega Pro

Sorrento,Alessandria,Salernitana ed Hellas Verona qualificate ai playoff

Ravenna,Pergocrema,Monza e Südtirol qualificate ai playout

Paganese retrocessa in Seconda Divisione Lega Pro per peggiore classifica avulsa rispetto a Monza e Südtirol

Risultati semifinali playoff:

Hellas Verona-Sorrento 2-0

Sorrento-Hellas Verona 1-1

Salernitana-Alessandria 1-1

Alessandria-Salernitana 1-3

Hellas Verona e Salernitana qualificate alla finale playoff

Risultati finale playoff:

Hellas Verona-Salernitana 2-0

Salernitana-Hellas Verona 1-0

Hellas Verona promossa in serie B

Risultati playout:

Südtirol-Ravenna 1-0

Ravenna-Südtirol 2-1

Monza-Pergocrema 1-0

Pergocrema-Monza 1-0

Südtirol e Monza retrocesse in Seconda Divisione Lega Pro

Il Film del Campionato

Non ci sono video.

Abbonamenti

Non ci sono foto di abbonamenti.

Foto


		Carrus

Carrus


		esultanza granata

esultanza granata


		Fava

Fava


		Carcuro

Carcuro

AltrePartite

Comp.
Partita
And.
Rit.
Coppa Italia
Salernitana-S├╝dtirol
 
Trofeo Salerno
Matera-Salernitana
 
Trofeo Michetti
Pisticci-Salernitana
 
Trofeo Michetti
Lecce-Salernitana
 
Trofeo Padre Pio
S. G. Rotondo-Salernitana
 
Trofeo Padre Pio
Bari-Salernitana
 
Coppa Italia C
Barletta-Salernitana
 
Play Off
Salernitana-Alessandria
Play Off
Hellas Verona-Salernitana

 

Classifica Memorial Michetti

Lecce 6

Salernitana 3

Pisticci 0

Lecce vincitore del Memorial Michetti

 

Classifica Trofeo Padre Pio

Bari 6

Salernitana 3

San Giovanni Rotondo 0

Bari vincitore del Trofeo Padre Pio

Commenti

Non ci sono commenti.

I Nostri Campionati